SOLUZIONE: Strutture cantilever con tettoia

Settore di attività:  Commercializzazione materiali e attrezzatura per l’edilizia

Data la tipologia di merce che tratta il cliente, di elevate dimensioni longitudinali e di notevole peso, si è ritenuto opportuno studiare una soluzione che dia al tempo stesso un’alta capacità di stoccaggio e un’estrema facilità nella movimentazione del materiale.
Sono state quindi fornite delle strutture tipo cantilever, specifiche per lo stivaggio di pallets pesanti e carichi quali barre, tubi, profilati, legnami, poiché la mancanza dei montanti anteriori facilita il carico di pacchi di notevole dimensione. Inoltre la composizione della struttura è assolutamente personalizzabile in quanto le mensole su cui poggia il materiale possono essere regolate in altezza grazie alle speciali asolature del montante. In questo caso specifico, data la disponibilità di un’area sgombra all’esterno, si è scelto di realizzare una composizione di due file parallele di scaffali coperte con tettoia, così da sfruttare spazio al di fuori del magazzino creando un’area idonea allo stoccaggio di qualsiasi tipologia di materiale.

SOLUZIONE: Realizzazione della sede di un'Università privata di Milano

Bftm, in collaborazione con l’Opificio del Design, ha portato a termine la costruzione di un edificio, nella zona centrale di Milano, che ospiterà la una nuova sede di un'importante Università di Milano.Il progetto di realizzazione e messa in opera è stato frutto di una stretta collaborazione tra Bftm, l’impresa costruttrice che ha provveduto alla parte in cemento armato e l’azienda che ha installato la copertura in legno su tutta la struttura.Bftm ha realizzato due strutture intelaiate in carpenteria metallica integrate su colonne in cemento armato. Una di queste strutture con pali circolari è stata ancorata direttamente alla platea. L’altra struttura è stata invece integrata, tramite prigionieri, ai pilastri in calcestruzzo. La copertura dei solai è stata realizzata in lamiera grecata collaborante dove è stata eseguita la gettata di cemento.La costruzione è stata portata a termine nel rispetto dei tempi progettuali nonostante le difficoltà di natura logistica, dovute al fatto che il cantiere si trovava in pieno centro della città di Milano

SOLUZIONE: REALIZZAZIONE ED INSTALLAZIONE PENSILINA E TETTOIA

Per un’importante azienda di produzione vernici in polvere abbiamo realizzato due opere in acciaio. Sono state installate in sequenza una pensilina a “L” per uno dei capannoni e una tettoia. La pensilina, che interessa due lati del capannone, è fissata alla struttura perimetrale tramite ancoraggi di acciaio che hanno evitato ingombri a terra per le colonne di sostegno. La tettoia è autoportante con colonne in profilo di acciaio tondo zincato con copertura in carpenteria.

La soluzione proposta da BFTM ha dato al cliente il vantaggio di una struttura solida e funzionale con il minimo ingombro a terra.

SOLUZIONE: Le aziende del territorio dimostrano aumentata attenzione alle normative antisismiche

Bftm ha appena installato presso un importante cliente delle Marche una scaffalatura a ballatoio antisismica. Il cliente aveva già un vecchio ballatoio non di produzione B.F.T.M., ad uso magazzino, ma ha ritenuto opportuno sostituirlo con un prodotto certificato con annessa  relazione di calcolo.  La struttura, dotata di scala di accesso e balaustre, è stata progettata e realizzata considerando le azioni sismiche caratteristiche del sito d’installazione, secondo quanto previsto del D.M. 14.01.2018 “Norme Tecniche per le costruzioni” e considerando inoltre la norma specifica per le scaffalature UNI TS 11379 “Progettazione sotto carichi sismici delle scaffalature per lo stoccaggio statico di pallet.” La finitura delle scaffalature è stata realizzata secondo i colori sociali dell’azienda.


SOLUZIONE: SCAFFALATURA A GRAVITA’ PER STOCCAGGIO PALLET DI DIVERSE MISURE

La sfida è sempre quella di individuare la soluzione che consenta al cliente di sfruttare il massimo della superficie disponibile immagazzinando più pallets possibili.

In questo caso l'esigenza del cliente, importante azienda italiana produttrice di adesivi per applicazioni industriali, è di stoccare pallets di tre diverse misure a seconda che la merce su bancale sia materia prima, semilavorato o prodotto finito. Si è progettato quindi un impianto porta-pallet a gravità con sistema di immagazzinamento del tipo LIFO con corsie di tre dimensioni diverse. Ciascuna  corsia alloggia 5 pallets in profondità per tre livelli di altezza.